Colposcopia


La colposcopia
È un’esame di secondo livello necessario per diagnosticare le lesioni precancerose del collo dell’utero e della vagina.
Si esegue in caso di pap test alterato o se lo specialista ha necessità di dirimere dubbi riguardo patologie legate al papillomavirus (sospetto di Condilomi o sospette lesioni di cervice e vagina).
Il ginecologo, dopo aver applicato un reagente (acido acetico), riesce grazie al colposcopio ad identificare le sospette lesioni ed effettuando una piccolissima biopsia indolore si può avere la diagnosi definitiva. In base alla diagnosi istologica si valuta l'iter terapeutico.
Colposcopia